News

INVITO AL WORKSHOP

TESSUTI ED ACCESSORI SENZA SOSTANZE CHIMICHE PERICOLOSE. (ANCHE) QUESTO E’ MODA SOSTENIBILE

26/09/2018 ore 10-11:30 / LineaPelle / Fiera Milano - Rho (MI) pad.22 Sala Gamma 22


La sostenibilità di una paio di scarpe o di una borsa nasce anche dalle scelta di tessuti ed accessori progettati e realizzati nel rispetto dei protocolli di sicurezza chimica richiesti dai brand della moda. Aziende come Mabo spa, produttrice di fibbie, bottoni, elementi decorativi e di tessuti come Tessitura Attilio Imperiali spa, hanno sviluppato ricerche per sostituire sostanze chimiche pericolose con altre più sicure senza rinunciare a qualità, performance ed effetti estetici dei prodotti. Perché la sicurezza chimica è importante per chi indossa/usa il prodotto, per chi lo produce e per l’ambiente.

Se ne parlerà nel corso del workshop che vede il coinvolgimento di due brand importanti (Gucci e Ferragamo).

Sarà occasione anche per presentare il software di autodiagnosi C3Tools che consente ai produttori di valutare le caratteristiche chimiche di materiali e reflui delle lavorazioni.

PROGRAMMA

  • 10:00 - Non solo storytelling. Strumenti per monitorare la sostenibilità della moda
    Marco Ricchetti (Blumine)
  • 10:15 - La filiera integrata per la concia sostenibile, Il ruolo delle tecnologie
    Roberto Vago (Assomac)
  • 10:30 - La parola ai brand: Cosa si aspetta la moda sostenibile dai produttori di materiali
    Emanuele Partenzi (Gucci Logistica)
  • 10:45 - Da Detox al monitoraggio della filiera. Il percorso sostenibile di Tessitura Attilio Imperiali spa
    Alessandra Imperiali (Tessitura A. Imperiali)
  • 11:00 - Gli accessori di Mabo spa tra stile, innovazione e sostenibilità
    Valentina Signorelli (Mabo)
  • 11:15 - dibattito

Introduce e coordina: Aurora Magni (Blumine srl)

Per informazioni ed iscrizioni: contact@blumine.it